Titolo

News

 
13/05/2019 News da BCC Umbria
Assemblea dei Soci 2019: i soci approvano il Bilancio 2018 e confermano il Consiglio di Amministrazione uscente

Un utile complessivo netto di 3,1 milioni di euro. È questo il dato di chiusura del bilancio 2018 di Bcc Umbria, approvato all’unanimità (un solo astenuto) dai soci della banca riuniti in assemblea a Perugia sabato 11 maggio. Il totale attivo è risultato pari a circa 1.200 milioni di euro contro 1.106,6 milioni di euro del 2017, con una crescita intorno all’8 per cento. Il portafoglio titoli di proprietà è stato di oltre 500 milioni di euro con un incremento di circa 32 punti percentuali e, in termini assoluti, di 122,7 milioni di euro. Le masse complessivamente amministrate per conto della clientela, costituite da raccolta diretta, amministrata e dal risparmio gestito, ammontano a circa un miliardo di euro, con un aumento in termini assoluti di 32,5 milioni di euro (+3,45%). Il rapporto tra capitale primario di classe 1 e attività di rischio ponderate risulta pari al 13,56 per cento, abbondantemente superiore alla misura vincolante assegnata del 5 per cento. Il risultato netto della gestione finanziaria si attesta a 26,3 milioni di euro, in aumento di circa 2,4 milioni di euro rispetto al 2017. I costi operativi sono stati, infine, di 23,8 milioni di euro, in leggero aumento rispetto al precedente anno.

Tra gli altri punti all'ordine del giorno vi erano le nomine degli Organi Sociali, ai quali i soci hanno rinnovato la loro fiducia riconfermando in toto i membri del Consiglio di Amministrazione uscente.

presidenza assemblea_2019